Pesce di terra

Per quattro persone:

  • 2 finocchi femmina (cioè quelli più allungati)
  • acqua e farina quanto basta
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

 

Mondate e lavate attentamente i finocchi. Tagliateli in quarti. Fateli cuocere per 5 minuti in una pentola con abbondante acqua salata. Una volta cotti, scolateli con cura e lasciateli raffreddare su un piatto.

Intanto in una ciotola preparate una pastella abbastanza densa mischiando farina e acqua. Immergetevi i quarti di finocchi sbollentanti e fateli friggere in una pentola con abbondante olio bollente. Una volta dorati, estraeteli con la schiumarola e metteteli a perdere unto su un piatto foderato con carta assorbente da cucina.

Salate a piacere e serviteli subito ben caldi.