Rascature o crocchette di patate e farina di ceci

Per quattro persone

  • 100 g di impasto di panelle
  • 80 g di patate
  • 50 g di caciocavallo ragusano
  • pangrattato
  • qualche foglia di menta
  • olio di semi di girasole
  • sale e pepe bianco

 

Lessate le patate con la buccia in una pentola con abbondante acqua e, appena pronte, pelatele e passatele nel passaverdure insieme all’impasto delle panelle, già freddo.

Mettete in un contenitore, unite la menta lavata e tritata, il formaggio grattuggiato, aggiustate di sale e pepe e rimescolate. Se l’impasto risulta troppo umido o colloso, aggiungete un po’ di pangrattato.

Nel frattempo scaldate una padella con abbondante olio e provate a friggere una pallina: se rimane compatta e non si scompone, avrete fatto un buon lavoro! Con il composto create le rascature, che hanno una forma allungata ed ellissoidale. Friggetele e, raggiunta la giusta doratura, estraetele con la schiumarola. Mettetele a peredere unto su un piatto foderato con carta assorbente da cucina.

Servite subito, a piacere, in un panino.