Piccola brioche con crema di fichi

Per quattro persone:

per la crema di fichi:

  • 1 l di latte intero
  • 250 g di zucchero
  • 90 g di amido di mais
  • 6 fichi maturi
  • cannella in polvere
  • anice stellato in polvere

per le brioches:

  • 500 g di farina ’00’
  • 1 uovo
  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • 0,25 g di lievito
  • 250 cl di acqua

 

Per la crema di fichi, versate in un tegamino il latte, lo zucchero e, a fuoco basso con un setaccio, l’amido di mais, facendo attenzione che non si formino grumi. Mescolate continuamente fin quando la crema si sarà rassodata.

A parte frullate i fichi, che avrete precedentemente spellato, con due cucchiai di acqua. Quando la polpa avrà raggiunto una consistenza omogenea, unitela alla crema con un pizzico di cannella e un pizzico di anice stellato. Mescolate dolcemente fin quando tutti gli ingredienti non si saranno perfettamente amalgamati.

Per preparare l’impasto delle brioches, sciogliete il lievito nell’acqua, aggiungete lo zucchero, l’uovo, il burro precedentemente fuso a bagnomaria e la farina setacciata. Impastate con le mani per circa 10 minuti. Lasciate riposare il composto per 45 minuti.

Trascorso il tempo necessario, l’impasto sarà perfettamente lievitato. Prelevate delle piccole quantità di impasto e create delle palline di circa 4-5 centimetri di diametro. Lasciate lievitare per altri 15 minuti.

Preriscaldate il forno a 165 °C. Disponete le brioches su una teglia foderata con carta da forno e infornate per 15 minuti. Quando saranno dorate, estraetele e lasciatele raffreddare.

Tagliatele poi a metà e farcitele con la crema di fichi.