Frittata con gli spaghetti

Per quattro persone:

  • 50 g di spaghetti
  • 50 g di caciocavallo ragusano
  • 2 uova
  • 10 g di mollica tostata
  • 2 pomodori ciliegia
  • 2 fette di melanzane
  • 10 foglie di basilico
  • 5 foglie di menta
  • olio extravergine di oliva
  • sale

 

In una pentola con abbondante acqua bollente salata fate cuocere gli spaghetti al dente.

Intanto tagliate a tocchetti le due fette di melanzane e friggetele in una padella con abbondante olio bollente. Una volta pronte, estraetele e mettetele a perdere unto su un piatto foderato di carta assorbente da cucina.

Nel frattempo, in una ciotola capiente sbattete le uova con la mollica, il caciocavallo grattugiato, le melanzane fritte, le foglie lavate e tritate di basilico e menta, i pomodorini lavati e tagliati a pezzettini, gli spaghetti lessati e un cucchiaio di olio.

Aiutandovi con due spatole adagiatevi il composto, stendendolo e aspettate che abbia raggiunto un bel colore dorato. Rigirate la frittata e, con l’aiuto delle spatole, arrotolatela su se stessa in modo che assuma la forma allungata degli spaghetti piegati in due.

A piacere, servite con un contorno di insalata di finocchi freschi.