Linguine con triglia, finocchietto e pesto di capperi

Per quattro persone:

  • 200 g di linguine
  • 4 triglie sfilettate
  • 50 g di mollica tostata
  • 50 g di pinoli
  • 50 g di mandorle pelate
  • 50 g di capperi sotto sale
  • 50 cl di succo di arancia
  • 1/2 limone
  • un mazzetto di menta
  • un mazzetto di basilico
  • un mazzetto di finocchietto selvatico
  • semi di finocchio
  • cannella in polvere
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

 

Preparate il pesto frullando insieme le mandorle, i capperi dissalati, la menta e il basilico lavati, e due cucchiai di olio extravergine di oliva.

Intanto cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata.

Trasferite il pesto in una padella, aggiungete i pinoli, il succo di arancia, i filetti di triglia, il finocchietto lavato e tritato, un pizzico di semi di finocchio, un pizzico di cannella, un goccio di olio e un cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Lasciate stufare a fuoco basso in modo che cuociano bene le triglie.

Quando la pasta sarà cotta al dente, scolatela e aggiungetela al condimento nella padella. Amalgamate delicatamente tutti gli ingredienti e infine aggiungete la mollica tostata e un filo di olio.

Servite subito.